22 Aprile 2019

[]
News
percorso: Home > News > News

Dalla Toscana un "manifesto" contro il rischio di una nuova istituzionalizzazione

14-02-2016 17:45 - News
La vita è uguale per tutti. E´ il primo punto del “Manifesto per la vita libera delle persone con disturbi mentali e disabilità intellettiva, contro il rischio di una nuova istituzionalizzazione” sottoscritto da FISH Toscana (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap), DIPOI (Coordinamento Toscano delle Associazioni e Fondazioni per il Durante e Dopo di Noi) e Coordinamento Toscano delle Associazioni per la Salute Mentale - al quale aderisce anche Diapsigra - tra i primi firmatari e da numerose associazioni di familiari di persone con autismo, disabilità intellettive e mentali, centri abilitativi, psichiatri e altre organizzazioni. Nasce da qui la campagna "E ora non mi rinchiudere" contro l’assistenza in grandi strutture residenziali a lunga permanenza, a favore di un sistema di assistenza e sostegno basato sulla famiglia e sulla comunità. Il manifesto e la campagna saranno presentati sabato 27 febbraio a partire dalle 8.30 a Empoli alla sala conferenze dell´Agenzia per lo sviluppo Empolese Valdelsa Spa (ASEV) in via delle Fiascaie, 12. Per aderire alla campagna eoranonmirinchiudere@gmail.com
Documenti allegati

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata